L’Associazione Culturale GEArtis, in collaborazione con l’Associazione Etcetera Cultura e la Società Cooperativa Sociale Il Geco, con il patrocinio gratuito del Comune di Venafro e della Provincia di Isernia, presenta il Concorso Letterario “Dal passato per il futuro” in memoria del Prof. Alessandro Di Cristinzi, stimato professore molisano, uomo d’altri tempi nel miglior senso dell’espressione, ispirato all’educazione, al rispetto e al grande senso del dovere. Era un uomo antico da ricordare e celebrare, vertice di condotta esemplare che – come tanti suoi coetanei- partì per combattere con onore per l’Italia durante il secondo conflitto mondiale.

Di origine semplice e contadina, con sacrifico e determinazione, costruì per se stesso e per la famiglia a venire un futuro migliore, non trascurando mai affetti e tradizione, in un percorso più che quarantennale di crescita professionale. Grande esempio per il passato e per il presente, per la società attuale così mutata, per i giovani e i meno giovani.

Questo concorso è l’occasione per riflettere sulle proprie aspettative personali con un flashback sul passato, anche familiare, per rendere migliore il proprio futuro.

Il Club degli autori

 

REGOLAMENTO:

Il concorso si articola in sette sezioni:

SEZIONE A – Racconto singolo in lingua italiana a tema libero;

SEZIONE B – Racconto singolo a tema “Dal passato per il futuro”;

SEZIONE C – Poesia singola in lingua italiana a tema “Dal passato per il futuro”;

SEZIONE D – Poesia singola in lingua francese a tema libero;

SEZIONE E – Racconto singolo in lingua inglese a tema libero;

SEZIONE F – Poesia singola in lingua inglese a tema libero;

SEZIONE G –Testo singolo a tema “Dal passato per il futuro” (per giovani under 18 e classi di istituti di scuola media superiore).

La partecipazione al Premio è aperta a tutti gli scrittori e i poeti italiani e stranieri che abbiano superato il 18° anno di età, residenti in Italia, esclusa la sezione G.

Si può partecipare con opere sia edite che inedite, purché non vincitrici di primi premi in altri concorsi e privi dei vincoli di copyright.

Per partecipare è prevista la compilazione e l’invio del modulo di partecipazione scaricabile in PDF da qui.

 

LUNGHEZZA DELLE OPERE:

Le poesie dovranno essere contenute in una facciata A4; i racconti dovranno essere contenuti in mimino di 1 (una) fino a massimo 5 (cinque) facciate di fogli formato A4.

Il carattere da usare è il Times New Roman 12 oppure il Calibri 12, per un massimo di 1800 caratteri a foglio.

 

VALUTAZIONE:

Tutti i lavori saranno sottoposti al giudizio della seguente giuria:

Maggie Van Der Toorn (Presidente di giuria) – Autrice, Presidente Associazione GEArtis;

Vincenzina Scarabeo di Lullo – Autrice, Dirigente scolastico, Professoressa di lettere;

Maria Cristina Adriana Di Cristinzi – Professoressa di lettere;

Guido Parisi – Autore, Professore di lingue e letterature straniere, Lettore di Lingua e Cultura italiana;

Francesco Giampietri – Autore, Docente di Filosofia moderna e Cultura letteraria presso Uni.Cas;

Giuditta Di Cristinzi – Autrice, Avvocato, GOP, Socia fondatrice Associazione GEArtis.

La giuria determinerà una classifica basandosi sulla propria sensibilità artistica e umana, in considerazione della qualità dello scritto, del valore dei contenuti, della forma espositiva e delle emozioni suscitate. Il giudizio della giuria sarà inappellabile ed insindacabile.

 

PREMI

Primo classificato assoluto Euro 150,00 (Premio unico);

Secondo classificato assoluto Euro 100,00 (Premio unico);

Terzo classificato assoluto Euro 50,00 (Premio unico).

Saranno premiati inoltre i primi classificati per ogni sezione con una targa.

Ai classificati dal 2° al 6° posto sarà rilasciato un attestato di apprezzamento.

La giuria si riserva di assegnare menzioni speciali ad opere particolarmente distintesi.

Al primo classificato verrà consegnato inoltre uno speciale Premio GEArtis che consisterà in un buono del valore di 80,00 euro per la partecipazione gratuita ad uno dei corsi/workshop organizzati dall’associazione GEArtis, a libera scelta, valido per l’anno 2019 e non cedibile a terzi.

A tutti i premiati è fatto obbligo di ritirare personalmente il premio assegnato salvo delega specifica in caso di impossibilità. Le spese di viaggio per raggiungere il luogo della premiazione e di eventuale alloggio sono a carico dei partecipanti. I concorrenti finalisti saranno avvertiti telefonicamente e/o tramite e-mail e gli elenchi verranno inseriti sul sito dell’associazione GEArtis.

La premiazione si terrà a Venafro (Isernia), presso la Sala della Palazzina Liberty il giorno di sabato 18 maggio 2019 alle ore 17.30.
Alla cerimonia di premiazione sono, sin d’ora, invitati tutti i partecipanti.

I testi vincitori verranno pubblicati sul sito www.geartis.info .

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Per ogni sezione è prevista una quota di partecipazione di Euro 10,00.

Per la partecipazione a due o più sezioni la quota di partecipazione è stabilita in Euro 15,00.

La partecipazione dei rappresentanti (classi/singoli alunni) delle scuole di ogni ordine e grado è totalmente gratuita.

Ogni concorrente può partecipare a più sezioni inviando l’importo di cui sopra (Euro 10,00 oppure 15,00).

La quota potrà essere versata:

– mediante bonifico al seguente IBAN IT13C0538724101000002964408 intestato a: GEArtis, precisando nella causale il proprio nome e cognome e la dicitura “Premio Letterario Memorial Prof. Alessandro Di Cristinzi”.

– accredito su PostaPay Evolution 5333171003964562 intestato a Margaretha Van Der Toorn, codice fiscale VNDMGR61P44Z126S precisando nella causale nome e cognome e la dicitura “Premio Letterario Memorial Prof. Alessandro Di Cristinzi”.

La mail a cui inviare il materiale è: dalpassatoalfuturo.geartis@gmail.com

Nell’oggetto della mail va scritto il proprio nome, cognome e la sezione cui si vuole partecipare; vanno inoltre allegati il modulo d’iscrizione, il testo, la ricevuta del bonifico o dell’accredito.

Le mail e gli elaborati che non rispettino il regolamento non potranno essere ammessi al concorso.

I testi non saranno in alcun modo restituiti, neppure a spese degli autori.

 

TERMINI DI CONSEGNA

Per motivi organizzativi scheda di partecipazione, testo/i in concorso e copia del versamento dovranno giungere insieme e contemporaneamente. Non possono essere spediti o inviati separatamente. Verrà inviata la conferma di ricevimento tramite e-mail.

Le opere dovranno essere spedite all’indirizzo e-mail sopraindicato entro e non oltre la mezzanotte del 28 febbraio 2019.

Si raccomanda di non attendere l’approssimarsi della scadenza per l’invio delle opere.

 

PUBBLICITA’

Il concorso e il suo esito saranno opportunamente pubblicizzati attraverso la stampa ed altri media.

 

TRATTAMENTO DATI PERSONALI

La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento. Ai sensi del D.LGS. 196/2003 e della precedente Legge 675/1996, i partecipanti acconsentono al trattamento, alla diffusione e all’utilizzazione dei dati personali da parte dell’organizzazione o di terzi per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso. La partecipazione al concorso comporta automaticamente da parte dell’Autore la concessione all’Ente Promotore il diritto di riprodurre le opere presentate al concorso su cataloghi ed altre pubblicazioni che abbiano finalità di propagandare la manifestazione, senza fini di lucro.

 

ALTRE NORME

La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento, senza alcuna condizione o riserva. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso letterario.

 

Link diretti ai PDF: Bando del concorso e Modulo d’iscrizione al concorso

 

concorso letterario

Club degli autori